"Pensioni, a luglio arriva la quattordicesima: ecco quanto vale"

Oltre tre milioni di persone riceveranno per la prima volta la quattordicesima

Caporalato, Martina: mai più schiavi nei campi

Diritti dei lavoratori e difesa del reddito degli agricoltori per noi sono parte della stessa battaglia

#SalernoReggioCalabria

Una promessa mantenuta con i cittadini

Il Governo e il PD contro la povertà

Soldi investiti e non parole!

martedì 21 ottobre 2014

Sblocca Italia, lavoro e territori: le riforme fanno tappa ad Asti

Il Partito Democratico della città di Asti promuove per giovedì 23 ottobre un'iniziativa politica di approfondimento e confronto con i cittadini su quali benefici deriveranno, in particolare per il nostro Territorio, dalle riforme economiche ed occupazionali messe in atto dal Governo Renzi, alla luce anche della nuova Legge di Stabilità.

La riflessione verterà in particolare sul decreto-legge Sblocca Italia, contenente misure urgenti in vari settori (dall’economia alla giustizia, passando per la semplificazione ed i finanziamenti alle opere infrastrutturali strategiche per il nostro Paese), sul decreto Poletti che delinea il percorso di riforma del lavoro voluta dal Governo Renzi, con legge delega che avrà nei nuovi ammortizzatori sociali e nella semplificazione dei contratti i suoi pilastri.

Ne parleremo alle 21 nella ex Sala Consiliare del Municipio insieme a Filippo Taddei, responsabile Economia e lavoro della segreteria nazionale PD, docente di economia alla Johns Hopkins University SAIS, ricercatore del Collegio Carlo Alberto; Aldo Reschigna, vicepresidente della Regione Piemonte e assessore al Bilancio, finanze, programmazione economico- finanziaria; Angela Motta, consigliere regionale Piemonte.

Interverranno, inoltre, Giorgio Ferrero, segretario provinciale Pd Asti e assessore all'Agricoltura della Regione Piemonte; Fabrizio Brignolo, sindaco della città di Asti. Il dibattito sarà introdotto dal segretario cittadino Pd Carlo Gentile e moderato da Monica Canalis, responsabile formazione politica Pd Piemonte.