domenica 17 luglio 2016

ASTI DICE SÌ

Asti dice Sì.

Si è appena conclusa la raccolta delle firme a sostegno del referendum per l’approvazione delle riforme costituzionali che si terrà il prossimo ottobre. Il Partito Democratico si è impegnato nell’attività di sensibilizzazione attraverso una serie di iniziative sia sulla città di Asti che sulla provincia che hanno consentito di raggiungere il miglior risultato a livello regionale (2200 firme raccolte). Un particolare ringraziamento va dunque rivolto a tutti coloro - cittadini, militanti, iscritti, amministratori locali e associazioni di categoria - che hanno manifestato il proprio interesse, al di là dello sterile schema della contrapposizione, e maturato la convinzione che l’impegno referendario rappresenti una tappa importante per il rilancio e lo sviluppo del nostro Paese.

Giovanna Beccuti - Segretario Provinciale PD Asti e Provincia.

2 commenti:

  1. Da militante che ha partecipato alla raccolta delle firme per il Sì mi sento orgogliosa di esserci stata . Non solo abbiamo raggiunto obiettivo ma abbiamo anche intrattenuto rapporti con cittadini molto proficui per il Pd e per la città.

    RispondiElimina
  2. Contento di aver contribuito al raggiungimento delle firme. È solo il primo passo,ma importante per divulgare il contenuto della riforma.

    RispondiElimina

Rispettiamo la libertà di opinione, e siamo aperti a critiche e obiezioni. I commenti che contengono insulti, volgarità e pubblicità verranno cancellati.

Ricorda di selezionare un profilo prima di scrivere il tuo commento!