venerdì 16 dicembre 2016

Il Comune di ASTI investe per la SICUREZZA dei cittadini

Sicurezza e telecamere “intelligenti”. Con 600 mila euro messi a disposizione dal governo per il piano periferie il Comune di ASTI installerà 22 telecamere intelligenti, capaci di leggere le targhe delle auto sospette, agli ingressi in città, che si aggiungeranno alle 21 già installate (zona sud-ovest della città) e alle 66 in corso di installazione nel centro urbano e alle 18 che sbarcheranno nelle frazioni.
Un ulteriore investimento da parte della giunta Brignolo per contribuire alla sicurezza dei cittadini.
Ricordiamo altri provvedimenti presi dalla giunta come il coinvolgimento della popolazione con la campagna "Apriamo gli occhi", il contributo a fondo perduto di 400€ per i condomini che installeranno gli «occhi elettronici», il contributo a fondo perduto di 400,00 euro anche ai negozianti e piccoli artigiani che installeranno telecamere di videosorveglianza e collaborazione con ASP per dotare i mezzi delle linee urbane, frazionali e studentesche, di un impianto di videosorveglianza.

0 commenti:

Posta un commento

Rispettiamo la libertà di opinione, e siamo aperti a critiche e obiezioni. I commenti che contengono insulti, volgarità e pubblicità verranno cancellati.

Ricorda di selezionare un profilo prima di scrivere il tuo commento!