domenica 19 marzo 2017

Finalmente l'elisoccorso notturno ad Asti! Grazie al Sindaco e alla Motta.

Ad Asti è entrato in funzione il servizio di elisoccorso notturno. Fino ad ora era solo diurno. Il nuovo punto di atterraggio idoneo anche al volo notturno è stato messo a dispozione dal Comune di Asti, che ha attrezzato per questa funzione il campo di calcio di via Gerbi, retrostante il palazzetto dello sport. Si è svolto un paio di sere fa il volo di collaudo con atterraggio alle 20,15, quando la sera era ormai calata da tempo. "Da oggi - commenta il sindaco Fabrizio Brignolo presente all’atterraggio - la salute degli astigiani è un po’ più protetta e per questo ringrazio la Regione Piemonte e in particolare la consigliera Angela Motta che ha seguito la vicenda in prima persona, oltre alle strutture comunali che hanno lavorato per allestire il campo”. Il sevizio sarà particolarmente utile per trasferire persone che hanno problemi e si trovano in punti difficili da ragguingere, oppore i pazienti del Massaja che dovessero essere trasportati con urgenza in altre strutture. Il campo sostituisce il punto di atterraggio del parco Divisione Acqui, che non sarà più utilizzato nemmeno di giorno.

1 commento:

  1. So che c'era una richiesta di molti cittadini! Grazie al Sindaco e ad Angela Motta per l'impegno profuso.

    RispondiElimina

Rispettiamo la libertà di opinione, e siamo aperti a critiche e obiezioni. I commenti che contengono insulti, volgarità e pubblicità verranno cancellati.

Ricorda di selezionare un profilo prima di scrivere il tuo commento!