domenica 26 marzo 2017

Un progetto per il recupero del parco delle ex ferriere Ercole

Il Comune di Asti ha assegnato una porzione del parco delle Ferriere Ercole all’associazione sportiva BVG School che realizzerà due campi da beach volley: uno coperto e riscaldato e uno scoperto per le attività estive. L’assegnataria dell’area è la società sportiva che già gestisce una struttura analoga a Portacomaro. Rinascita delle ex Ferriere “Il parco, che per anni era rimasto transennato e inaccessibile a causa della ciminiera pericolante, aveva ricominciato a vivere nei mesi scorsi con l’abbassamento e la messa in sicurezza della ciminiera stessa” spiega il sindaco Fabrizio Brignolo. “Entro l’estate –aggiunge Brignolo- l’opera di riqualificazione dell’area verde farà un ulteriore passo in avanti grazie al nuovo impianto sportivo che porterà vita e sicurezza in tutta la zona grazie alla presenza dei molti giovani che lo frequenteranno” aggiunge Brignolo. La procedura La società sportiva aveva presentato il progetto approvato dalla giunta municipale lo scorso 2 febbraio. Il progetto è stato poi pubblicato per verificare se altre società sportive fossero interessate ad avanzare soluzioni alternative. Non essendo pervenute altre offerte il Comune ha aggiudicato l’area alla proponente. Il progetto Nella proposta formulata dall’associazione si legge che la struttura coperta “e dotata di sabbia riscaldata potrà essere utilizzata anche per altre attività quali, preparazione fisica, riabilitazione, ginnastica per anziani e manifestazioni di ogni genere” e che “l’associazione si impegna a prendersi cura dell’area circostante e nel periodo estivo di provvedere alla manutenzione degli spazi verdi di competenza creando un’area di incontro promuovendo serate a tema”. “Il nostro Staff composto da professionisti nel settore –si legge nel progetto presentato dall’associazione- vorrebbe intraprendere un percorso prettamente dedicato ai giovani sviluppando progetti nelle scuole materne, primarie, secondarie e superiori; corsi per ragazzi e collaborazioni con il Suism”. Sport nei parchi “L’obbiettivo di promuovere lo sport nei parchi è prioritario per la nostra amministrazione” dichiara il sindaco Brignolo che ricorda il raddoppio del campo da basket al parco Bramante, la realizzazione della pedana polivalente in via Turati e i lavori, quasi conclusi, per tre strutture analoghe in via Scotti, piazza d’Armi e corso Alba.

0 commenti:

Posta un commento

Rispettiamo la libertà di opinione, e siamo aperti a critiche e obiezioni. I commenti che contengono insulti, volgarità e pubblicità verranno cancellati.

Ricorda di selezionare un profilo prima di scrivere il tuo commento!